Skip to main content

Posts

Showing posts from June 6, 2012

Discorso di Roberto Fineschi alla commemorazione di Alessandro Mazzone

Queste le poche parole che ho detto ieri alla commemorazione del mio maestro, Alessandro Mazzone. In memoriam.


Con Alessandro Mazzone ebbi la mia prima lezione universitaria nell’ottobre del 1992. Si trattava di un corso sulla Filosofia del diritto di Hegel. Ricordo che mi ci vollero mesi prima di riuscire a comprendere che cosa stavo studiando. Provavo a scrivere meccanicamente quello che il professore diceva nella speranza, prima o poi, di capirci qualcosa, anche se un po’ disperavo.
Eppure, alla fine, ha funzionato. L’idea che un classico della filosofia è una complessa ed intricata trama, la cui decifrazione richiede tempo e fatica e che di esso non è possibile fare un riassunto credo sia alla base di tutto quello che ho fatto dopo.
Il gruppo di studenti che a suo tempo iniziò la propria carriera accademica con lui - i “mazzoniani” ci chiamavano - ha conservato un ricordo indelebile di quegli anni. Avevamo sicuramente subito la fascinazione di una personalità poliedrica e misteriosa,…